skip to Main Content
1-800-987-654 admin@totalwptheme.com
Barrette Croccanti

Barrette croccanti

Iniziamo con la preparazione delle barrette croccanti mettendo in una ciotola capiente tutti gli ingredienti secchi. Come base possiamo utilizzare del farro soffiato (ma potete scegliere qualsiasi tipo di cereale soffiato che preferite), aggiungiamo farina di cocco, uva sultanina, nocciole, anacardi, noci tutto a pezzettini (io ho messo la frutta secca in quantità più o meno simile, ma potete modificare le dosi aggiungendo più nocciole o meno noci.. a seconda di quello che più preferite o che avete in casa) e infine mescoliamo tutto insieme.barrette croccanti - ingredienti secchi
Versiamo il malto e mescoliamo bene per amalgamarlo a tutto il composto. N.B. A questo punto se vogliamo dolcificare di più le barrette possiamo mischiare insieme anche dei datteri frullati finemente.barrette croccanti - unire il malto
Una volta ottenuto un composto piuttosto appiccicoso passiamolo su della carta da forno e adagiamolo su una teglia. Schiacciamo e compattiamo un po il composto fino ad ottenere una forma di circa 2 cm di altezza. Per facilitare questo passaggio possiamo bagnarci un po le mani con dell’acqua per evitare che si attacchi tutto alle mani.barrette croccanti - stendere sulla teglia
Inforniamo a 170 gradi per 10-15 minuti. Non appena il composto inizia a dorarsi possiamo toglierlo dal forno. A questo punto se tocchiamo in composto risulterà morbido e sembrera che si possa sfaldare tutto, basterà lasciarlo raffreddare in modo che si rapprenda e resti tutto attaccato.barrette croccanti - infornare
Una volta freddo possiamo staccare delicatamente la carta da forno e disporlo su un tagliere per tagliarlo in barrette o come meglio preferiamo. Possiamo servirlo subito oppure conservarlo in un contenitore chiuso ermeticamente per 3-4 giorni.barrette croccanti - tagliarebarrette croccanti
Back To Top